BORSA: SEDUTA NERA, L’EUROPA BRUCIA $94 MLD

28 Ottobre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Giornata da dimenticare per i listini del Vecchio Continente: le Borse europee hanno bruciato 93,7 mld di capitalizzazione.

Gli indici sono stati trascinati al ribasso dai timori per il persistere della crisi economica, riacutizzati dai dati macroeconomici Usa.

Il Dj Stoxx 600, l’indice che fotografa l’andamento dei listini europei ha ceduto il 2,03%. Si tratta della peggior seduta delle ultime tre settimane.

Londra ha perso il 2,3%, Parigi il 2,1% e Francoforte quasi il 2,5%.