Borsa, Piazza Affari fa rotta sulla Bulgaria

18 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Massimo Capuano, amministratore delegato di Borsa Italiana, incontrerà domani i rappresentanti della Bulgaria Stock Exchange (Bse), della Consob di Sofia (Fsc) e del ministero delle Finanze bulgaro. Borsa Italiana è tra i candidati all’acquisizione del 44 per cento di Bse. In corsa anche la scandinava Omx, la greca Hellenic Exchange Holdings e la tedesca Deutsche Boerse.