BORSA: NUOVE REGOLE PER LA SEC

25 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

La Securities and Exchange Commission (SEC), l’ente di vigilanza della borsa americana, sta prendendo in considerazione una nuova norma in base alla quale le societa’ straniere presenteranno tutta la documentazione contenente le rispettive informazioni finanziarie elettronicamente e non piu’ sulla carta.

Se applicate, le nuove regole coinvolgeranno oltre 1.300 societa’ estere attualmente registrate alla SEC, la maggior parte delle quali basate in Europa, Asia e Canada. Per ora circa il 18% di queste societa’ ha volontariamente sottoposto la rispettiva documentazione utilizzando il sistema elettronico EDGAR (Electronic Data Gathering, Analysis, and Retrieval).

In questo modo gli investitori, che prima potevano richiedere alla SEC le carte contenenti informazioni finanziarie sulle societa’, sarebbero in grado di ottenere piu’ velocemente e facilmente, tramite Internet, tutti i dettagli sui gruppi quotati in borsa.

La proposta e’ stata approvata oggi dal presidente della Securities and Exchange Commission, Harvey Pitt, e dai commissari Laura Unger e Isaac Hunt.