BORSA: MILANO IN ROSSO, MALE FIAT E BANCARI

30 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

(ANSA) – MILANO, 30 MAR – Avvio di seduta negativo per Piazza Affari. Il primo Mibtel ha segnato -1,54% a 12.914 punti e lo S&P/Mib -1,86% a 16.039 punti.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

Avvio pesante di Fiat che cede il 3,8% a 5,05 euro dopo le condizioni dell’amministrazione Obama a Chrysler e GM per ottenere aiuti di stato. Sotto pressione le banche con Unicredit (-7%), Intesa Sanpaolo (-4,82%), Mps (-7,4%) e Banco Popolare (-6,78%). Negative Londra (-1,24%), Parigi (-1,72%) e Francoforte (-0,67%).