Borsa Italiana, nessuna ansia sulle alleanze

17 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

Borsa Italiana considera inevitabile un ulteriore consolidamento del settore, ma guarda alle eventuali opportunità senza angoscia, impegnata com’è in propri progetti di sviluppo come Mts, per il quale in questo momento non sta pensando all’esercizio o meno dell’opzione di acquisto. Lo ha detto l’amministratore delegato, Massimo Capuano, in occasione del road show delle blue chip italiane negli Usa. “Oggi la situazione non è ferma, ma meno frenetica (dell’anno scorso, ndr); non si vedono palesemente grandi operazioni, grandi progetti, grandi obiettivi”, ha detto Capuano sul tema delle alleanze internazionali delle piazze finanziarie. “Per quanto ci riguarda guardiamo con attenzione alle opportunità ma senza angoscia”, ha continuato spiegando anche che il progetto di quotazione di Borsa Spa “non è attivo, ma resta sempre una delle ipotesi di lavoro”. “Nello stesso tempo abbiamo in corso progetti importanti, come Mts, che ci impegna con Euronext”.