Borsa Italiana ammette alla quotazione Editoriale Olimpia

30 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Borsa Italiana ha dato il via libera all’ammissione alla quotazione di di Editoriale Olimpia, storica casa editrice fiorentina, alla negoziazione delle azioni sul MAC, il Mercato Alternativo del Capitale istituito e gestito da Borsa Italiana. GE Capital Interbanca, la banca corporate dedicata alle medie imprese italiane parte di GE Capital, divisione finanziaria del gruppo General Electric, è Sponsor dell’operazione. Hanno preso parte all’operazione anche Banca Aletti come specialista, NCTM come studio legale e Methorios Capital in qualità di advisor finanziario. Editoriale Olimpia ha registrato nel 2009 un fatturato di circa 10 milioni di euro, un Ebitda di circa 0,6 milioni e un patrimonio netto di circa 4,7 milioni. “Con la quotazione sul MAC Editoriale Olimpia punta da un lato a supportare le proprie strategie di crescita organica, anche attraverso il lancio di tre nuove testate nel prossimo triennio, dall’altro a valutare possibili acquisizioni strategiche.” ha dichiarato Pasquale Cacciapuoti, amministratore delegato della società. “La quotazione sul MAC rappresenta per Editoriale Olimpia un importante passo nel suo piano di sviluppo”.