BORSA: INTEL SCATENA LA CADUTA DEGLI DEI

22 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Intel Corp. (INTC) perde oltre il 23% in apertura a quota $46,81 e trascina in caduta libera tutti i listini e il tabellone elettronico del Nasdaq in particolare.

La societa’ di Santa Clara, leader mondiale nei processori per personal computer, dalla chiusura di ieri ha bruciato $97 miliardi di capitalizzazione di mercato.

(Vedi anche Intel crolla del 20% nel dopo-borsa a New York ~ Borsa: conferma rating “Buy” per Intel ~ I guru di Wall Street al capezzale di Intel)