BORSA: FREEMARKET -22% SU RATING MERRILL LYNCH

23 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo FreeMarkets Inc. (FMKT – Nasdaq) perde circa il 22% dopo che Henry Blodget di Merrill Lynch ha abbassato il rating a breve termine sulla societa’, portandolo da ‘accumulate’ a ‘ buy’.

FreeMarket, che opera nel settore delle aste online per grandi clienti, ha reso noto che quest’anno i volumi intermediati potrebbero essere inferiori a quelli del 2000 a causa del rallentamento dell’economia.

La societa’, che ha da poco annunciato una joint venture con Mitsubishi Corp (MSBHY – OTC) nel settore del commercio elettronico, ha chiuso il quarto trimestre con una perdita netta di $10,4 milioni, pari a 27 centesimi per azione, inferiore alle aspettative dei principali analisti. Nel periodo ottobre-dicembre 2000 il fatturato si e’ attestato a $34,5 milioni, in crescita del 340% sullo stesso periodo del 1999.

FreeMarkets, che ha sede a Pittsburg, fornisce sul suo sito web un servizio di aste (vendite all’incanto) online per il target definito business-to-business. Vuole essere per le aziende cio’ che eBay e’ per il pubblico di massa.