BORSA FRANCOFORTE: SCHERING PERDE IL 3,01%

9 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Realizzati i titoli della societa’ farmaceutica tedesca Schering, che nel pomeriggio cedono il 3,01% a 66,15, dopo che nelle sedute di giovedi’ e venerdi’ avevano perso il 5,2%.

A pesare sulle azioni del gruppo guidato dall’italiano Giuseppe Vita, sono le prese di beneficio dopo i recenti guadagni alimentati dalle voci di una possibile acquisizione da parte dell’americana Johnson & Johnson (JNJ) e dall’annuncio del collocamento in Borsa della divisione Metagen, attiva nelle biotecnologie.