BORSA: FORT POINT CANCELLA IPO DA $69 MLN

21 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ di consulenza Internet Fort Point Partners ha improvvisamente cancellato i piani per il collocamento sul tabellone elettronico del Nasdaq.

L’emissione iniziale, curata da Credit Suisse First Boston e Deutsche Bank, era prevista per un controvalore di $69 milioni.

Nessuna spiegazione e’ stata fornita dalla societa’ nella comunicazione inviata alla Securities and Exchange Commission, l’organo di controllo delle borse americane.