BORSA: DUANE READE – 15% DOPO RALLENTAMENTO UTILI

20 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo Duane Reade (DRD – Nyse) perde oltre il 15%, dopo aver annunciato utili per il quarto trimestre del 2000 pari a 51 centesimi per azione, in diminuzione rispetto ai $1,47 per azione dello stesso periodo del 1999.

L’utile per azione relativo al periodo ottobre-dicembre 2000 e’ stato comunque in linea con le aspettative degli analisti di Wall Street, interpellati da First Call/Thomson Financial.

Meglio sono andate invece le vendite. La catena commerciale newyorkese specializzata in prodotti di largo consumo, il cui 48% del capitale e’ controllato dalla banca d’affari Donaldson, Lufkin & Jenrette, ha chiuso il periodo considerato con un aumento delle vendite del 25,1% a quota $287,3 milioni.

Per il primo trimestre dell’anno la societa’ si attende un utile per azione compreso tra 17 e 20 centesimi. La previsione degli analisti di Wall Street, interpellati da First Call, e’ in media di 15 centesimi per azione.