Borsa di Mosca record oltre i duemila punti

16 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

Per la prima volta nella storia la Borsa di Mosca tocca il livello di 2.000 punti sulla scorta del rialzo dei prezzi del petrolio. A trainare in particolare il listino russo giungono i colossi petroliferi Rosneft e Lukoil. L’indice Rts segna un aumento dell’1,7 per cento a 2001,19 punti.