BORSA: CELLTECH +30% DOPO ACCORDO CON J&J

22 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Celltech Group Plc (CLL – Nyse), una societa’ biotech britannica, ha annunciato in mattinata di aver stretto un’alleanza globale con il colosso americano Johnson & Johnson (JNJ – Nyse) con l’intento di sviluppare farmaci per il trattamento del cancro.

L’operazione, i cui dettagli finanziari non sono ancora stati resi noti, prevede che Johnson & Johnson si accolli tutti i costi associati allo sviluppo e alla commercializzazione dei nuovi prodotti.

Lo scopo dell’alleanza e’ quello di produrre farmaci che possano ridurre, se non bloccare, il flusso di sangue verso le cellule tumorali causandone cosi’ la morte.

Il titolo Celltech e’ in rialzo questa mattina del 30% a quota $0,406.