BORSA ASIA: SOLO TAIWAN IN TERRITORIO POSITIVO

22 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa di Taiwan è stata l’unica, tra le principali del continente asiatico, a chiudere in positivo con un +0,54%.

Le altre Piazze hanno perso terreno, a cominciare da Tokio, che ha ceduto lo 0,74%. Molto pesanti le perdite di Softbank (-7,31%) e Ntt (-3,54%), mentre altri titoli hanno tenuto e altri hanno rimbalzato parecchio, come Sega (+2,24%) e Nintendo (+3,99%).

A Hong Kong l’indice Hang Seng ha chiuso la seduta mattutina con un ribasso del 2,65%. Singapore -0,11%, Seul -1,72%.