BORSA: 3COM -6% DOPO ‘PROFIT WARNING’

9 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

3Com (COMS – Nasdaq) cede stamane oltre il 6% dopo aver annunciato che il fatturato relativo al secondo trimestre dell’anno, il suo quarto fiscale, potrebbe essere inferiore a quanto anticipato il 21 marzo scorso, ossia $550-$600 milioni.

Solo a inizio settimana, la societa’ di network informatici aveva reso pubblico un piano di tagli della forza lavoro che coinvolgera’ dai 3.000 ai 4.000 dipendenti nei prossimi due trimestri.

La riduzione del personale e il continuo indebolimento dell’economia – dicono i vertici del colosso USA – sono alla base della revisione delle stime sul fatturato.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


3COM CONFERMA 3.000 LICENZIAMENTI