BONDS: In crescita le opzioni contro l’effetto downgrade

5 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Tipologie di prestiti obbligazionari con soluzioni tecniche strutturate per contrastare l’effetto downgrade sono in forte aumento. Queste soluzioni sono state implicitamente chieste dagli investitori di alto profilo che non credono ancora in un pieno rilancio dell’economia mondiale. Anheuser_Busch InBev, la holding in possesso dei marchi più prestigiosi di birra (Budweiser e Stella Artois….), è uno degli attori più vitali in questo senso avendo emesso Bonds di tipo Step-Up un importo di 37,3 mld di Dollari, pari al 12,4% del debito complessivo della compagnia. Questa tipologia di obbligazione si allineerà con tassi di interesse più alti qualora il debito della Compagnia fosse sottoposto a downgrade nei prossimi anni.