Bond Italia: asta cosi’ cosi’

27 Aprile 2011, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Risultato contrastato all’asta odierna di titoli di Stato. Rendimenti in calo sul Btp decennale mentre in aumento sulla scadenza a 5 anni. In dettaglio sul decennale il rendimento lordo scende di 12 punti base al 2,69% mentre in sale di 24 punti sulla scadenza piu’ breve all’1,90%.

Per i titoli decennali l’importo offerto è ammontato a 593 milioni di euro a fronte di una richiesta di 1,61 miliardi mentre per il quinquennale assegnati titoli per 1,15 miliardi a fronte di una richiesta per 1,84 miliardi. In un momento in cui l’attenzione continua a rimanere sui Piigs, l’asta italiana di oggi non è stata deludente in termini di bid/cover, ma è anche vero che lo spread tra Italia e Germania è aumentato a 157-158 punti base, riflettendo tutta la tensione che sussiste sul mercato.

La sorpresa è stata per l’asta tedesca. Oggi è avvenuto anche il collocamento dei Bund per un valore di 4,9 miliardi di euro, con i tassi decennali che si sono attestati al 3,28%. Tuttavia la partecipazione è stata scarsa, visto che il bid/cover si è attestato ad appena 1,4, rispetto al 2,2 dell’asta precedente.