Bond: come agire in un contesto di rendimenti in sicuro rialzo

1 Marzo 2011, di Redazione Wall Street Italia

Per tantissimo tempo gli investitori nel mercato obbligazionario hanno potuto giovare di guadagni costanti. I tassi di interesse hanno attraversato una fase di discesa da ormai 30 anni e questo ovviamente si e’ tradotto in ritorni notevoli per chiunque abbia comprato titoli quando i rendimenti erano alti e ha mantenuto la stessa posizione fino a che non sono calati.

Se uno avesse comprato bond nel 1981 e li avesse tenuti fino a meta’ 2010, avrebbe tratto beneficio da una poderosa corsa dei prezzi. Il problema e’ cosa fare ora che il rally ha esaurito la sua forza. Il fatto che convenga agire subito, prima che i rendimenti salgano ancora, si e’ capito. Ma e’ meglio puntare sui bond singoli o sui fondi misti? Gli analisti di Wall Street non hanno dubbi su quali siano gli altri segreti per averla vinta nel difficile contesto attuale.

>>>>>QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A MONEY MANAGER E GESTORI DI FONDI. PER LA LETTURA E’ RICHIESTO L’ABBONAMENTO A INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.

Gli utenti abbonati possono continuare a leggere l’articolo cliccando >>>[QUI]