BOEING: MORGAN STANLEY TAGLIA LE STIME

7 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le azioni del gigante aerospaziale Boeing Co. (BA – Nyse), sono scivolate del 7% dopo che un analista di Wall Street ha tagliato i rating sugli utili.

Heidi Wood,analista di Morgan Stanley, ha abbassato il giudizio su Boeing da “outperform” a “neutral” definendo un target a $75.

In seguito a una ricerca, l’analista ha inoltre ridefinito le stime sugli utili per azione relative al 2003 da $5.05 a $4.40. La Wood, inoltre, prevede un limitato volume della produzione di aerei nel 2002 (500) rispetto alle aspettive della Boeing (520).