BOEING CON 155 PERSONE SCOMPARSO IN AMAZZONIA

30 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

L’aeronautica brasiliana sta sorvolando la foresta amazzonica alla ricerca di un aereo scomparso dai radar. A bordo del boeing 737 della compagnia aerea Gol c’erano 155 persone, di cui 6 membri di equipaggio.

Il timore è che, per motivi ancora non chiari, il velivolo sia precipitato ma al momento non c’è nessuna conferma.

L’aereo era in volo da Manaus a Rio de Janeiro, con due fermate tecniche a Belen e Brasilia. Poi, mentre era sui cieli dello Stato Para i radar ne hanno perso il segnale. Il boeing non è mai arrivato a Rio.

L’unica traccia è l’ipotesi di una collisione con un piccolo velivolo privato. Quest’ultimo infatti è riuscito ad atterrare alla base di Cachimbo, nel sud di Para. Però mostrava evidenti danni ad un’ala. Le autorità, però, non hanno confermato la notizia sottolineando che non è certo che esista un legame tra i due avvenimenti.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER