BOE: Minutes, Sentance favorevole a rialzo tassi

23 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Non è stata unanime la decisione della Bank of England (BOE) sulla politica monetaria nell’ultimo incontro del Comitato dello scorso 10 giugno. Il tasso di interesse era stato confermato su un livello minimo dello 0,5% e gli acquisti di assets a circa 200 mld di sterline. Sette membri hanno votato a favore mentre Andrew Sentance ha deciso di opporsi alla decisione, preferendo un aumento di un quarto di punto del tasso d’interesse. Secondo la commissione l’attuale livello del costo del denaro è adeguato agli attuali livelli dei prezzi al consumo, almeno nel medio termine. Resta tuttavia una “notevole incertezza”, assicura la Bank of England.