BoA e GE zavorrano il Dow Jones

16 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In netto ribasso i titoli Bank of America (BoA) a Wall Street, con una perdita di oltre il 7%. Male anche General Electric con un decremento del 3%. Le due società, appartenenti al paniere del Dow Jones, hanno da poco diffuso i conti trimestrali, che si sono rivelati nel complesso migliori delle attese. Ma qualcosa sembra comunque turbare gli investitori. Il colosso bancario ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile di 3,1 miliardi di dollari, 27 cents per azione, in calo dai 3,2 miliardi di dollari (33 cents per azione del 2009), battendo il consensus che era di 22 cents per azione. Superano le attese anche i profitti della General Electric, grazie al recupero del suo braccio finanziario GE Capital. La conglomerata industriale statunitense ha riportato un utile netto in crescita del 16% a 3,11 mld di dollari, ovvero 28 cents ad azione, contro una stima di EPS fornita dagli analisti di 27 cents.