BMW sospende conferenza stampa per collasso CEO Krueger

15 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Il colosso automobilistico tedesco BMW ha sospeso la conferenza stampa in corso all’International Motor Show di Francoforte dopo il malore che ha colpito l’amministratore delegato Harald Krueger, 49 anni.

Krueger è stato scortato da due assistenti dopo il collasso. Era la prima volta che il numero uno ha presenziato all’evento con la posizione di AD di BMW. Krueger ha preso le redini di BMW nel mese di maggio.

BMW ha successivamente reso noto che Krueger è stato visitato da un medico e che le sue condizioni di salute stanno migliorando. Il gruppo ha aggiunto che lo svenimento ha seguito un recente viaggio all’estero.

Krueger è svenuto mentre stava commentando gli ultimi modelli del gruppo tedesco. Un portavoce di BMW ha detto: “Non so cosa dire. BMW tenterà di indire la conferenza stampa più tardi”. (Lna)