BlackRock smentisce voci su team dedicato alle crypto

17 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

È cresciuta l’euforia sul mercato delle criptovalute dopo la diffusione delle indiscrezioni secondo cui BlackRock, il più grande gestore al mondo, ha creato un team ad hoc allo scopo di verificare le potenzialità di un possibile investimento nel mercato delle criptovalute e nel blockchain.

Le indiscrezioni riportate da Financial News, che citava insider a conoscenza dei fatti, hanno spinto in effetti in rialzo il Bitcoin, con le quotazioni che hanno accelerato al rialzo portandosi sopra 6.500 dollari. A dicembre i prezzi avevano anche raggiunto un picco sui 20 mila dollari prima di scendere in area 6 mila.

BlackRock ha tuttavia smentito le indiscrezioni stampa, chiedendo di rettificare quanto riportato dalla testata:

“Come la maggior parte delle istituzioni finanziarie, BlackRock dispone di un gruppo di lavoro costituito da professionisti di expertise differenti che si riunisce periodicamente per scambiare informazioni sulla blockchain. Da diversi anni guardiamo alla tecnologia blockchain, riconoscendone il valore per il mercato soprattutto dal punto di vista dei processi e dati condivisi, di regolamentazione e semplificazione relative all’emissione dei titoli”.

Anche Larry Fink, numero uno dell’asset manager, aveva in qualche modo provveduto a smentire in un colloquio con Reuters le indiscrezioni, dicendo che dai clienti BlackRock non avevano riscontrato “una domanda enorme per le crypto”.

Da qualche tempo anche gli investitori istituzionali hanno incominciato a guardare con interesse al mercato delle valute digitali. La scorsa settimana è stata la volta del noto manager di hedge fund Steven Cohen, mentre prima ancora si erano espresse a favore JP Morgan, Fidelity e CME.

La notizia, se confermata, segnerebbe un cambio di marcia rispetto alle dichiarazioni di qualche mese fa del numero uno Fink, che aveva bollato le valute digitali come strumenti speculativi utili solo a “riciclare denaro”.

Gli esperti di BlackRock, sempre stando a quanto riportato da Financial News, stanno monitorando inoltre le strategie che stanno adottando gli asset manager concorrenti per investire sulle valute virtuali e come bitcoin e simili potrebbero cambiare il settore del risparmio gestito.

 

L’articolo è stato rettificato in data 17 luglio per inserire la smentita da parte di BlackRock