Blackboard lancia nuova piattaforma collaborativa in tempo reale per l’istruzione

26 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Blackboard Inc. (Nasdaq: BBBB) ha annunciato oggi il lancio di Blackboard Collaborate™, l’unica piattaforma nel settore dell’istruzione per la cooperazione in tempo reale che agevola le istituzioni nello spostamento online di molteplici attività di istruzione, networking e comunicazione per migliorare la qualità dell’istruzione riducendo i costi delle operazioni accademiche. La piattaforma innovativa e facile da usare, che combina i punti di forza dei prodotti Elluminate e Wimba, va ben oltre le conferenze online e garantisce efficaci conferenze audio e video online oltre a presenza, messaggistica istantanea e voice authoring. La piattaforma si integra senza alcuna difficoltà nel sistema di gestione dell’istruzione di un’istituzione e può anche essere utilizzata in maniera indipendente per permettere un’ampia gamma di interazioni informali trasversali all’istituzione, tra cui orari d’ufficio, servizi scolastici, interazioni tra studenti e altro ancora. La piattaforma migliorata può anche supportare interazioni amministrative, incontri dello staff e sessioni di sviluppo professionale, oltre a eventi di maggiori dimensioni. La versatilità della piattaforma permette la partecipazione di tutta la comunità accademica e promuove risultati positivi grazie a un’interazione più profonda. “Per raggiungere i miei studenti devo catturare la loro attenzione in modi nuovi e diversi offrendo al contempo contenuti validi,” ha affermato Debbie Faires, Vicedirettrice per l’istruzione a distanza, School of Library and Information Science presso la San Jose State University. “Blackboard Collaborate mi offre quanto mi serve; posso presentare una lezione, avviare una discussione, lasciare messaggi multilivello e collegarmi con il mio staff – tutto all’interno di un solo ambiente – per personalizzare l’esperienza dell’apprendimento e promuovere un’interazione più ricca.” Mentre la nuova versione contiene molte funzionalità familiari a chi è già utente di Elluminate e Wimba, i miglioramenti comprendono un’interfaccia utente più semplice, migliori capacità di videoconferenza e il supporto all’istruzione che va da ad hoc a formale fino a on demand. L’intera piattaforma è stata progettata grazie alla collaborazione di educatori professionisti e studenti che hanno partecipato a un Consiglio di consulenza sul prodotto per contribuire a dare forma al prodotto. “Ci sono molte soluzioni per le conferenze online, ma questa è l’unica piattaforma collaborativa specifica per il settore dell’istruzione costruita in piena cooperazione con insegnanti e studenti, per garantire che i loro fabbisogni vengano soddisfatti,” ha affermato Maurice Heiblum, Presidente di Blackboard Collaborate. “Abbiamo fuso tra loro i punti di forza di due sistemi che godevano già di un vasto apprezzamento tra gli educatori creando una piattaforma raffinata con maggiori capacità, che sottolinea il nostro approccio aperto all’apprendimento.” La nuova piattaforma è un ulteriore passo nell’impegno di Blackboard verso l’apertura e l’interoperabilità e può essere integrata in sistemi di gestione dell’apprendimento, tra cui Blackboard Learn™, WebCT, e ANGEL®, oltre a Desire2Learn™, Plateau, Pearson LearningStudio, Sakai® e Moodle™. La piattaforma comprende anche un’interfaccia di programmi di applicazione (API) che supporta integrazioni e miglioramenti individuali. Uno dei pilastri fondamentali della piattaforma Blackboard Collaborate è la sua enfasi sull’accessibilità – l’Accessibility Task Force di Blackboard comprende un team multifunzionale che collabora con il maggiore consulente sull’accessibilità, SSB BART Group, per garantire che la soluzione soddisfi un’ampia gamma di necessità dei clienti grazie ad applicazioni utilizzabili da tutti. I clienti di Blackboard Collaborate hanno anche accesso a offerte di servizi professionali e a un gruppo di specialisti nell’assistenza che hanno contribuito a lanciare soluzioni collaborative in svariate altre organizzazioni. Questi consulenti possono fornire consulenza mirata e training per garantire il successo nell’adozione, nell’uso e nell’allinearsi agli obiettivi strategici di istruzione. “Ho avuto il privilegio di collaborare strettamente con il team di gestione prodotto e sono sicuro che Blackboard Collaborate sia la soluzione di cui ho bisogno per sostenere e portare avanti i nostri obiettivi istituzionali,” ha affermato Lee McMinn, Coordinatore dello sviluppo nel settore dell’istruzione presso il Greenville Technical College. “È essenziale coinvolgere gli educatori nel processo di sviluppo e Blackboard ci ha visto giusto: non solo ci ha coinvolti chiedendo le nostre idee in merito, ma ha inserito il nostro feedback nel prodotto finito.” Blackboard Collaborate è oggi disponibile per tutte le istituzioni. Gli attuali clienti di Elluminate e Wimba possono passare alla nuova piattaforma senza costi aggiuntivi. Per maggiori informazioni su Blackboard Collaborate visitare il sito www.blackboard.com/collaborate. # # # Informazioni su Blackboard Inc. Blackboard Inc. (Nasdaq: BBBB) è leader mondiale nella tecnologia imprenditoriale e nelle soluzioni innovative che ogni giorno migliorano l’esperienza di milioni di studenti in tutto il mondo. Le soluzioni di Blackboard consentono a migliaia di organizzazioni di istruzione superiore, elementare e secondaria, organizzazioni professionali, aziendali e governative di estendere l’insegnamento e l’apprendimento on-line, di facilitare il commercio e la sicurezza dei campus universitari e di comunicare in modo più efficace con le loro comunità. Fondata nel 1997, Blackboard ha sede a Washington DC e ha uffici in Nord America, Europa, Asia e Australia. Qualsiasi dichiarazione in questo comunicato stampa riferita a previsioni, piani e prospetti futuri per Blackboard e altre dichiarazioni che contengano le parole “credere”, “prevedere”, “progetti”, “aspettarsi”, “futuro” ed espressioni simili sono da considerarsi dichiarazioni previsionali secondo quanto definito nel Private Securities Litigation Reform Act statunitense del 1995. I risultati effettivi possono differire materialmente da quelli indicati in tali dichiarazioni previsionali a causa di svariati fattori importanti, tra cui quelli menzionati nella sezione “Fattori di rischio” del nostro modulo 10-K archiviato in data 18 febbraio 2011 e del modulo 10-Q archiviato in data 9 maggio 2011 presso la SEC. Inoltre le dichiarazioni previsionali contenute nel presente comunicato stampa rappresentano le opinioni della società in data 11 luglio 2011. La società prevede che eventuali eventi e sviluppi successivi potranno modificare tali opinioni. La società può decidere di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in futuro, ma non si assume alcun obbligo di farlo. Queste dichiarazioni previsionali non dovrebbero essere considerate specchio delle opinioni della società in nessun momento successivo all’11 luglio 2011. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Per Blackboard Inc.:Geraldine Fernandez/Robert Hickling020 8971 6417/ 6427gfernandez@saycomms.co.uk oppure rhickling@saycomms.co.ukoppureBlackboard Inc.Matthew Maurer,+ 001 202-463-4860 int. 2637matthew.maurer@blackboard.com