BIOTECH: MERCK KGAA VOLTA LE SPALLE A IMCLONE

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

In forte calo il titolo della societa’ di biotech ImClone (IMCL – Nasdaq) che non sconta soltanto la trimestrale deludente comunicata oggi, ma anche la decisione della partner tedesca Merck KGaA di non
fornire dati clinici per supportare la richiesta di approvazione di ImClone Systems e della partner americana Bristol-Myers (BMY – Nyse) del farmaco anti-cancro Erbitux negli Stati Uniti.

Le due societa’ avevano chiesto a Merck KGaA di aumentare il numero di pazienti iscritti al programma sperimentale del farmaco e di ridisegnare lo studio.

Un allargamento della sperimentazione avrebbe potuto aiutare ImClone e Bristol-Myers Squibb ad aumentare le possibilita’ di approvazione di Erbitux.

“Ogni modificazione della sperimentazione e’ al di la’ dei nostri obblighi con ImClone – ha dichiarato un portavoce di Merck KGaA.