BIM, si dimette sindaco Malvestio

8 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Banca Intermobiliare (BIM) ha reso noto che il Sindaco effettivo Massimo Malvestio ha rassegnato le proprie dimissioni dalla predetta carica, in ragione dell’incompatibilità che verrebbe a concretizzarsi a seguito dell’annunciata operazione di fusione per incorporazione della controllante Cofito SpA in Veneto Banca Holding. L’Avv. Malvestìo era stato nominato su designazione di Veneto Banca Holding S.c.p.a., ai sensi del contratto di acquisto da parte di quest’ultima del 40% di Cofito SpA.