BERNANKE: L’ECONOMIA STA USCENDO DALLA RECESSIONE

21 Agosto 2009, di Redazione Wall Street Italia

Sostenuta dai massicci interventi concertati delle Banche Centrali e dei governi del mondo, l’economia globale sta incominciando ad uscire da una fase di recessione. E’ quanto ha affermato oggi il numero uno della Federal Reserve, Ben Bernanke.

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

“Dopo essersi contratte pesantamente l’anno scorso, le attivita’ economiche sembra che stiano uscendo dalla fase di difficolta’, sia negli Stati Uniti che altrove, e le prospettive di una ripresa sul breve periodo appaiono alte”, ha detto Bernanke, stando a quanto riportato da Bloomberg, in un intervento tenuto durante il simposio annuale della Fed di Kansas City, in corso di svolgimento Jackson Hole, Wyoming.

Gli economisti prevedono che l’economia esca dalla peggiore recessione dagli anni ’30 nel terzo trimestre, periodo nel quale dovrebbe registrare un’espansione del 2.2% su base annuale, secondo le stime raccolte in agosto da Bloomberg News. Il mese scorso il Fondo Monetario Internazionale ha previsto che l’economia mondiale crescera’ del 2.5% nel 2010 dopo una contrazione dell’1.4% nel 2009.