Bed Bath & Beyond in retromarcia dopo outlook deludente

24 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata no per il titolo di Bed Bath & Beyond alla borsa di New York. La società di vendite al dettaglio arretra del 4,46% scambiando a 39,61 dollari per azione. A nulla è servito per spingere il titolo al rialzo il balzo dell’utile netto, nel primo trimestre, che è passato da 87,2 mln a 137,6 mln di dollari. Ha pesato di più invece per il portfoglio degli investitori l’outlook che non ha soddisfatto il mercato, segnalando per il secondo trimestre un EPS di 59,63 USD a fronte dei 64 cents stimati dagli analisti.