BCE: Trichet, possibile rialzo tassi prima ritiro exit strategy

18 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca centrale europea potrebbe decidere un rialzo dei tassi di interesse, prima di terminare il ritiro delle misure non convenzionali. Lo ha detto il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, che mette anche in guardia “contro il pericolo che le misure prese durante la crisi possano trasformarsi in dipendenza”. “Possiamo determinare in modo indipendente, aggiunge Trichet, misure standard e non standard”. “Riteniamo, di non essere costretti a ritirare le misure non convenzionali prima di considerare un aumento dei tassi d’interesse. Possiamo fare una cosa e l’altra, o anche entrambe”. Il numero uno della Bce, ha espresso anche “profonda inquietudine” sulla governance economica nell’area euro davanti alla crisidell’Irlanda, sollecitando i governi a “ricostruire e consolidare la credibilità”.