BCE, Sarkozy vuole un consigliere francese nel comitato esecutivo

23 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il presidente francese Nicolas Sarkozy vuole che uno dei suoi consiglieri economici, Xavier Musca, entri nel comitato esecutivo della Banca centrale europea, al termine del mandato dell’attuale presidente della Bce Jean Claude Trichet. Lo riporta il quotidiano tedesco Handelsblatt. Un tedesco, Axel Weber, e un italiano, Mario Draghi, sono tra i candidati per sostituire Trichet a capo della BCE e secondo l’Handelsblatt, la nomina del francese Musca, nel comitato esecutivo sarebbe la condizione affinchè Parigi sostenga la candidatura tedesca alla presidenza.