Bce: presto poteri di controllo su tutte banche Eurozona?

17 Agosto 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – La Commissione europea proporrà il prossimo mese di conferire alla Banca centrale europea poteri di supervisione su tutte le principali banche dell’Eurozona, ma anche su quelle minori. E’ quanto riporta il quotidiano tedesco Handelsblatt, citando fonti della commissione.

Tra gli istituti di credito che potrebbero essere monitorati, anche le casse di risparmio tedesche Sparkassen e le cooperative Genossenschaftsbanken della Germania: su tal punto, i tedeschi sarebbero però contrari, in quanto vorrebbero che la supervisione della Bce si incentrasse solo sulle 25 banche principali.

La proposta della Commissione, attesa per il prossimo 11 settembre, consentirebbe alle autorità bancarie nazionali di occuparsi ancora dei controlli su base quotidiana; la Bce interverrebbe solo in caso di “rischi pericolosi”.

Alla fine di giugno, i leader dell’Unione europea avevano raggiunto un accordo per la creazione di un’unica autorità di supervisione bancaria in Europa, fatta salva la condizione di permettere ai fondi di salvataggio, di iniettare direttamente contanti nelle banche, senza passare prima per il governo.