Bce, nella scorsa settimana spesi 2,6 mld in titoli di stato

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca centrale europea ha intensificato l’acquisto di obbligazioni dei paesi periferici alle prese le finanze traballanti, allo scopo di alleviarne il debito. Nella settimana scorsa al 10 dicembre, la Bce ha speso 2,667 miliardi di euro per acquistare titoli di Stato dei paesi membri, registrando il livello più alto degli ultimi sei mesi quando l’istituto spese 3,7 mld di euro. Tale dato era ampiamente atteso dagli analisti. Nella settimana al 3 dicembre, invece, la Bce aveva acquistato 1,96 mld di bond. Finora la Bce ha speso complessivamente 72 miliardi di euro che si comparano con i 600 mld di dollari decisi dalla Fed lo scorso mese.