Bca Pop. Milano, utile netto in calo nel 1°semestre

26 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Banca Popolare di Milano chiude i primi sei mesi dell’anno con un utile netto di 70,2 milioni di euro, in flessione del 43,4% rispetto giugno 2009. La raccolta diretta migliora del 4% a 36,5 miliardi, quella indiretta del 4,9% a 45,1 miliardi, mentre gli impieghi alla clientela segnano un incremento del 4,3% portandosi a 33,4 miliardi. I proventi operativi si attestano a 779,8 milioni di euro, in riduzione del 22% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Il margine di interesse si posiziona a 360,8 milioni, evidenziando una diminuzione di 129,5 milioni (-26,4%) per effetto della discesa dei tassi di interesse. A fine semestre il patrimonio netto del Gruppo si posiziona a € 3.894 milioni. Il core tier 1 si attesta al 7,7%, il tier 1 all’8,4% ed il total capital ratio al 12,3%. I costi operativi si attestano a € 574,3 milioni (+1,2% a/a).