Bca pop Mantova chiude semestre in utile

24 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Cda della Banca Popolare di Mantova, nella riunione odierna, ha approvato i risultati relativi al primo semestre 2010, che evidenziano un utile netto pari a Euro 0,9 milioni di euro rispetto a un risultato di Euro 0,6 milioni al 30 giugno 2009 (+48,5%), da attribuire principalmente alla tenuta dei proventi operativi, alla flessione delle rettifiche sui crediti e al controllo dei costi operativi. I crediti verso clientela si attestano intorno a Euro 365 milioni, in leggera flessione (-0,3%) rispetto al 31.12.2009 e in aumento rispetto al 30.06.2009 (+1,7%). La raccolta diretta – costituita dai debiti verso la clientela, dai titoli in circolazione e dalle passività finanziarie valutate al fair value – si attesta intorno a Euro 202 milioni, in linea rispetto al 31.12.2009 e in aumento rispetto al 30.06.2009 (+23,9%) principalmente per il buon andamento dei debiti verso la clientela. La raccolta indiretta, espressa a valori di mercato, pari a circa Euro 144 milioni, registra una lieve diminuzione (-4,5%) dovuta alla contrazione del risparmio amministrato (-6,9% rispetto al 31.12.2009 e -2,4% rispetto al 30.06.2009) derivante dalla flessione dei mercati finanziari. Nel comparto del risparmio gestito si registra un incremento del 21,3% rispetto al 31.12.2009 e del 146,8% rispetto al 30.06.2009. Il patrimonio netto (incluso l’utile di periodo) si attesta a Euro 22,5 milioni; l’insieme del capitale e delle riserve è pari a Euro 21,6 milioni.