Bca Ifis e Pop. Vicenza rafforzano collaborazione commerciale

30 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Banca Ifis e Banca Popolare di Vicenza hanno rafforzato il loro rapporto di collaborazione attraverso una partecipazione reciproca. Banca Ifis, si legge in una nota dell’Istituto, ha sottoscritto una quota dell’emissione ordinaria della Banca Popolare di Vicenza per un valore di circa nove milioni di euro, pari a circa 0,2% del capitale dell’ Istituto berico, mentre Popolare di Vicenza ha acquistato azioni Banca Ifis sul mercato per un importo di circa cinque milioni di euro pari a circa 1,8% del capitale sociale. Questo rafforzamento nella relazione fra i due istituti bancari avviene alla luce degli ottimi risultati ottenuti dopo nove mesi dall’avvio dell’accordo commerciale di distribuzione del prodotto factoring e dei servizi di Banca IFIS nelle 680 filiali del Gruppo Popolare di Vicenza. Per Banca Ifis, da un punto di vista strategico, questo accordo di cooperazione bancaria gioca un ruolo di avanguardia nella crescita della presenza locale della banca che prosegue nel sostegno dello sviluppo dei territori e delle piccole e medie imprese. Per il Gruppo Banca Popolare di Vicenza questo rafforzamento della partnership conferma la volontà dell’Istituto di proseguire lo sviluppo nel settore del factoring considerato strategico e con notevoli margini di crescita anche nell’immediato futuro.