BASICNET: TROPPO SUCCESSO, BORSA PROVVEDE

7 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Da oggi è vietata l’immissione di ordini senza limite di prezzo nelle fasi di asta su Basicnet.

Nei giorni scorsi il titolo non è riuscito a fare prezzo per le attese di forti vendite delle maglie della nazionale italiana di calcio, di cui la società è sponsor tecnico.

Ieri il presidente Marco Boglione ha detto che sono oltre 250.000 le Kombat 2002, maglie ufficiali della Nazionale azzurra di calcio, vendute sulla scia del buon avvio del mondiale.

“L’obiettivo della sponsorizzazione – ha detto Boglione – non è tanto favorire la vendita
quanto quello di dare visibilità e riconoscimento in tutto il mondo ai nostri marchi Kappa nel settore tecnico e Robe di Kappa in quello casual e sportswear”.