BARROSO, QUATTRO MOSSE PER AVVICINARE USA E UE

27 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

9Colonne) – Roma, 27 apr – “Per dare nuovo impulso all’ integrazione economica Ue-Usa”, paesi i cui scambi alimentano il 40 per cento del commercio mondiale e 14 milioni di posti di lavoro, lunedi’ prossimo, nel vertice bilaterale di Washington, “avvieremo un processo di riduzione delle barriere che frenano il motore transatlantico”: lo scrive Josè Manuel Barroso in una lettera pubblicata sulla prima pagina del Sole 24 Ore. Il presidente della Commissione europea ricorda i quattro settori prioritari di intervento: proprietà intellettuale, agevolazione degli investimenti, armonizzazione dei mercati finanziari, sicurezza degli scambi e dei trasporti. Il primo passo: l’accordo sulla deregulation aerea. Sulla prima pagina del quotidiano economico spicca anche un intervento di Innocenzo Cipolletta dopo il nuovo richiamo del presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo sull’ invadenza della politica italiana in campo economico: “L’Europa è un modello contro le invasioni di campo”, afferma l’ ex direttore generale di Confindustria: “La Commissione è la sola istituzione sopranazionale che tenta di conciliare comportamenti ed esigenze nazionali con regole di trasparenza e con limiti all’intrusione degli interessi nazionali”.