Barnes & Noble in calo a New York dopo conti in discesa

23 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seduta in forte retromarcia per il titolo di Barnes & Noble alla borrsa di New York. Il titolo di una delle maggiori catene di librerie statunitensi scivola del 4,56% scambiando a 20,53 euro per azione. Ad innescare la miccia delle vendite sul titolo i conti del terzo trimestre annunciati oggi. Barnes & Noble ha terminato il periodo con profitti in calo a 80,4 milioni di dollari ,o 1,40 dollari per azione, dagli 85,2 milioni, o 1,42 dollari per azione, dell’anno passato. Sembra non aver rassicurato gli investitori nemmeno il giro d’affari che si è attestato a 2,2 miliardi dollari, in aumento del 33% rispetto alo stesso periodo dell’anno scorso. Non ha contribuito a risollevare il sentiment nemmeno la stima degli analisti che avevano previsto guadagni di 1,11 dollari per azione su un giro d’affari di 1,8 miliardi.