Barnes & Noble chiude conti in rosso, titolo a picco

24 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Subito in forte ribasso al Nyse l’editore Barnes & Noble che oggi ha annunciato conti in rosso e peggiori delle attese. Il gruppo ha infatti riportato nel primo trimestre un passivo di 62,5 mln di dollari, o 1,12 usd/azione, rispetto all’utile di 12,3 mln (21 cents/ azione) del pari periodo dello scorso anno. Il dato è decisamente peggiore delle proiezioni degli analisti, che erano per un rosso di 80 cents. Le vendite totali sono invece salite del 21% in linea con il consensus. Non esaltante l’outlook: per il secondo trimestre l’editore stima una perdita tra i 5 e i 25 cents (15 cents di utili le attese), per l’intero anno l’eps è visto tra il breakeven e una perdita di 40 cents, a fronte del rosso di 11 cents atteso dal mercato.