Bank of England meno ottimista su crescita economica

11 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Bank of England ha annunciato oggi che la ripresa economica del Paese continua, ma a un passo più moderato rispetto a quello preventivato a maggio. Secondo l’istituto il Pil dovrebbe crescere del 2,5% il prossimo anno e non più del 3,4% come anticipato tre mesi fa. Nel report trimestrale sull’inflazione, la banca centrale inglese ha aggiunto che l’inflazione sarà più alta nel breve termine rispetto a quanto stimato in precedenza, prevedendo un ritorno sotto quota 2% nel 2012.