Bank of England lascia fermi tassi d’interesse

9 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Bank of England (Boe) ha reso noto che, nella seduta tenutasi oggi, il Monetary Policy Committee (MPC) ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse allo 0,5%. La decisione non sorprende minimamente gli economisti, che davano per scontato un livello invariato dei tassi. Inoltre, il Comitato di politica monetaria ha deciso di proseguire nel programma di acquisto di assets, finanziato mediante l’utilizzo di riserve, confermandone l’importo a 200 mld di sterline. I minutes del meeting verranno pubblicati il prossimo 22 dicembre.