BANK OF AMERICA CHIUDE ATTIVITA’ AMERICA LATINA

21 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Bank of America (BAC – Nyse) intende eliminare posti di lavoro e chiudere le operazioni in tre paesi dell’America Latina, per focalizzarsi invece su Brasile e Messico, considerate le due maggiori economie della regione.

Graham Denton, responsabile per il Sudamerica, ha precisato che la banca intende chiudere le filiali in Cile, Colombia e Venezuela, e optare invece per piccoli uffici di rappresentanza con uno staff ridotto, e con le attivita’ gestite da Messico, Brasile e Stati Uniti.

“La societa’ si focalizzera’ sui mercati chiave della regione che sono innegabilmente Brasile e Messico”, ha affermato Richard Prager, responsabile del gruppo per i mercati emergenti.