Banco Popolare, OK Consob a prestito obbligazionario convertibile

24 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Banco Popolare informa che, ieri 23 febbraio, la Consob ha autorizzato la pubblicazione del prospetto informativo relativo all’offerta in opzione e all’ammissione a quotazione sul MTA di obbligazioni convertibili in azioni ordinarie Banco Popolare, per un controvalore massimo di un miliardo di euro, da offrire in opzione agli azionisti della Società e/o portatori delle obbligazioni convertibili del prestito denominato “Banco Popolare Prestito Obbligazionario Convertibile subordinato (“TDF”) 4,75% 2000/2010 – ISIN IT 0001444360″. Lo si legge in una nota. Borsa Italiana S.p.A ha ammesso a quotazione le obbligazioni convertibili, subordinatamente alla pubblicazione del prospetto informativo, che avverrà a seguito della determinazione delle condizioni finali di emissione delle obbligazioni convertibili e dell’espletamento delle formalità previste dalla normativa. I termini dell’operazione – ivi compresi la durata, il rapporto di opzione, il tasso di interesse annuo lordo, il valore nominale ed il numero delle obbligazioni – saranno definiti nel corso del Consiglio di Gestione previsto per giovedì 25 febbraio e prontamente comunicati al mercato. Il Periodo di Sottoscrizione avrà inizio l’1 marzo 2010 e terminerà il 24 marzo 2010, mentre il periodo di negoziazione dei diritti avrà inizio l’1 marzo 2010 e terminerà il 17 marzo 2010.