Banco Popolare, integralmente sottoscritte obbligazioni prestito 2010-14

13 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si è conclusa con successo l’emissione delle n. 162.014.061 obbligazioni convertibili in azioni ordinarie di Banco Popolare – Società Cooperativa (le “Obbligazioni”). Lo si legge in una nota. Durante il periodo di offerta in opzione, iniziato l’1 marzo e conclusosi il 24 marzo 2010 (il “Periodo di Offerta”), sono state sottoscritte complessivamente n. 160.128.993 Obbligazioni, pari al 98,84% del totale delle Obbligazioni, per un controvalore complessivo di Euro 984.793.306,95. In conformità a quanto previsto dall’articolo 2441, comma 3, del codice civile, il Banco Popolare – Società Cooperativa ha provveduto ad offrire in Borsa i n. 7.921.716 diritti di opzione non esercitati nel Periodo di Offerta (i “Diritti Inoptati” o “Diritti”), nelle sedute del 31 marzo, 1, 6, 7 e 8 aprile 2010 (l’”Offerta in Borsa”). I n. 7.921.716 Diritti Inoptati sono stati interamente venduti nel primo giorno del periodo di Offerta in Borsa. Successivamente al termine del periodo di Offerta in Borsa sono state sottoscritte le rimanenti n. 1.885.068 obbligazioni convertibili, pari al 1,16% del totale delle obbligazioni convertibili oggetto dell’offerta, per un controvalore complessivo di Euro 11.593.168,20. L’offerta in opzione delle Obbligazioni si è quindi conclusa con l’integrale sottoscrizione delle n. 162.014.061 Obbligazioni oggetto dell’offerta, per un controvalore complessivo di Euro 996.386.475,15.