Banche: stress test europei sotto accusa

7 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Un nuovo allarme impensierisce il sistema finanziario europeo. Secondo un’analisi condotta dal Wall Street Journal i recenti stress test condotti sulle maggiori banche europee hanno sottostimato i rischi. Le esposizioni di alcuni istituti, spiega il giornale, sono state ridotte di miliardi di euro poiché sono state escluse le posizioni ‘short’ e alcuni Titoli di Stato. Nessuna banca italiana è stata citata dal quotidiano finanziario mentre è stato fatto il nome di Barclays e Credit Agricole. La solidità del sistema bancario europeo, confermata dagli stress test del 23 luglio scorso, torna così a vacillare, colpendo la fiducia degli investitori sulla ripresa economica.