BANCHE: MERRILL LYNCH RIDUCE RATING SETTORIALE

4 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Gli analisti di Merrill Lynch hanno effettuato un downgrade sul settore bancario europeo, emettendo un giudizio di “Neutral”.

In Italia hanno tolto dalla loro recommended list le azioni di Unicredit (-1,48% a 5,64 euro), sostituendole con quelle di Banca Intesa (-1,39% a 5,02 euro).

Gli analisti della banca d’affari americana hanno consigliato di sottopesare i titoli delle banche di investimento e di non incrementare in portafoglio le azioni degli istituti di credito retail.