BANCHE: MEDIOBANCA, LAZARD SE NE VA

13 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Mediobanca ha annunciato un accordo con Eurafrance, gruppo Lazard per il riacquisto delle quote sue e di Generali in mano all’alleato francese. Lazard dunque se ne va da Piazzetta Cuccia.

In base all’accordo, che sostituisce il precedente accordo di prelazione, Mediobanca o terzi da essa indicati, hanno il diritto irrevocabile, fino al 30 giugno prossimo, di acquistare tutte le partecipazioni del gruppo Lazard in Mediobanca e Generali.

Mediobanca ha ribadito che i rapporti professionali con Lazard restano saldi.