BANCHE: JP MORGAN RIDUCE STIME SUL SETTORE

20 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

J.P. Morgan Chase ha ridotto il rating di molte banche tra cui Citigroup (C – Nyse), Bank of New York (BAC – Nyse) e Northern Trust (NTRS – Nasdaq) da ‘buy’ a ‘market perform’.

L’analista Catherine Murray e’ certa che l’attacco terroristico che ha colpito gli Stati Uniti la scorsa settimana ridurra’ il volume degli affari nel mercato finanziario globale per i prossimi tre o quattro mesi.

“Nel caso di Citigroup la riduzione di volume e di fatturato si fara’ sentire in vari settori, tra cui l’investimento bancario, il brokeraggio e le carte di credito”, ha spiegato l’analista di J.P. Morgan.

Bank of America e’ invece stata rivista in positivo da ‘market perform’ a ‘buy’ grazie ai possibili benefici derivanti dalla riduzione dei tassi di interesse.