BANCHE: DRESDNER-BNP, SALTA INTESA NELL’EST EUROPA

25 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Bnp Paribas e Dresdner Bank hanno messo fine agli accordi di cooperazione, sotto forma di joint venture, nei Paesi dell’Europa centro-orientale per problemi di concorrenza sorti dopo la fusione nel 1999 di Banque Nationale de Paris con Paribas.

Lo ha dichiarato Bernd Fahrholz, presidente dell’istituto tedesco. Bnp Paribas ha aggiunto che la decisione non rimette in discussione la cooperazione in altri settori.